Ultime notizie

Ultime notizie

Sconfitta e pessima prova degli Azzurri contro l’Irlanda. Ora fuori le unghie contro la Spagna

Il gol di Brady in Italia-Irlanda

Brutta prova degli azzurri nell’ultima sfida del girone contro l’Irlanda, ininfluente per l’Italia ma di vitale importanza per i ragazzi di Martin O’Neill che con la vittoria di ieri sera per 1-0 riescono ad accedere agli ottavi di finale come una delle quattro migliori terze qualificate. Prestazione pessima dei ragazzi di mister Conte che opta per un corposo turnover data la qualificazione già ottenuta come prima del girone ed in vista della complicata sfida con la corazzata Spagna lunedì pomeriggio alle 18.00 a Saint Denis. Il commissario tecnico decide per la sola conferma, rispetto all’undici sceso in campo con la Svezia, di tre elementi, cioè Barzagli, Florenzi ed a sorpresa Bonucci nonostante il giallo rimediato contro Ibrahimovic e c. e la conseguente diffida. Il tecnico pugliese sceglie Sirigu tra i pali, Ogbonna a completare il trio difensivo, centrocampo a cinque composto oltre che da Florenzi, da Thiago Motta davanti alla ...

Continua a leggere »

L’Italia batte la Svezia con una magia di Eder e si qualifica agli ottavi di Euro 2016

Il goal di Eder contro la Svezia (fonte Reuters)

Seconda vittoria, sei punti conquistati e primo posto nel girone ipotecato dall’Italia di mister Conte che s’impone sulla Svezia con una vittoria di misura molto sofferta. Il ct non applica turnover e ripropone la stessa formazione vittoriosa col Belgio ad eccezione di Darmian sostituito da Florenzi; 3-5-2 confermatissimo ma non altrettanto efficace contro Ibrahimovic e c. che a sorpresa fanno la partita. Gli azzurri sembrano più compassati, lenti e senza quella foga agonistica che avevano mostrato nel match d’esordio degli Europei; la Svezia tiene per tutta la prima frazione di gioco il pallino del gioco in mano con un maggior possesso palla e l’Italia non riesce a pungere nelle ripartenze cercando più volte la verticalizzazione e non allargando il gioco come nei programmi dell’allenatore. Pellè in particolare non riesce a dare il consueto contributo, dialoga poco e male con il compagno di reparto Eder e contestualmente anche i centrocampisti risultano ...

Continua a leggere »

Buona la prima per la nazionale italiana. Numerosi locali salernitani pieni per la gara degli azzurri

italia form italia belgio

Buona la prima per l’Italia di mister Conte agli Europei di Francia, superati i “diavoli rossi” del Belgio con un secco 2-0 e primo posto del girone conquistato grazie al pareggio per 1-1 nell’altro match del girone tra Irlanda e Svezia. Mister Conte si affida all’undici già anticipato dalle indiscrezioni prepartita, blocco difensivo juventino confermatissimo con Buffon-Barzagli-Bonucci-Chiellini, De Rossi playmaker, Giaccherini e Parolo interni di centrocampo, Candreva e Darmian sugli esterni, Eder-Pellè la coppia d’attacco. Un 3-5-2 che convince alla vigilia e ancor di più nel primo tempo, gli azzurri macinano gioco, rispondono colpo su colpo agli attacchi del Belgio facendosi preferire nonostante il minor tasso tecnico rispetto agli avversari, tra i favoriti per la vittoria finale. Il Belgio nei primi 45 minuti di gioco si rende raramente pericoloso, riuscendo ad andare al tiro solamente con conclusioni dalla distanza che non impensieriscono minimamente Buffon; gli azzurri sembrano essere più in ...

Continua a leggere »

Altre notizie

Scroll To Top