Cogit Group ha avuto abbastanza la piuma nei loro caps il 13 settembre, quando è stato annunciato che sono diventato il primo gruppo a ricevere una licenza per gestire un casinò sulla nazione Dell'Isola Sud Americana della Guyana francese. Questo nuovo progetto dovrebbe essere aperto nella capitale Cayenne.

Questa dovrebbe essere un'operazione piuttosto espansiva.

Questa dovrebbe essere un'operazione piuttosto espansiva.Uno studio di impatto economico condotto da superstars.it/apertura-del-planetwin365/ Atout France aveva già stabilito che qualsiasi futuro casinò nella capitale sarebbe stato tra i primi 10 casinò francesi “in termini di fatturato.” Attualmente, il fatturato è fissato a 6 milioni di euro (6,6 milioni di dollari) per ciascuno dei primi due anni. Si è quindi stabilito che il tasso di fatturato sarà di 11 milioni di euro (12,1 milioni di dollari) con un importo complessivo di 26 milioni di euro (28,6 milioni di dollari) al momento del raggiungimento della concessione, che è nel diciottesimo anno. Si prevede che l'operazione attingerà un reddito annuo di almeno €200.000 ($220.000) alla regione locale. L'importo iniziale previsto per il comune locale sarà di 1,2 milioni di euro (1,32 milioni di dollari) fino al completamento dell'intero casinò. A quel punto, la regione della cayenna dovrebbe prelevare e 2,6 milioni di euro (2,86 milioni di dollari) in entrate annuali. La posizione del nuovo casinò si trova in una posizione privilegiata nella capitale, situato all'ingresso di Horth e Grant situato sulla strada Montalbo. Tuttavia, prima di iniziare le operazioni, ci sono ancora alcuni ostacoli che il gruppo Cogit dovrà superare. La prima è che devono ottenere un permesso di costruzione e che deve essere tenuta un'inchiesta pubblica. Devono inoltre presentare un deposito aperto al Comitato consultivo sui giochi da casinò che deve ottenere l'approvazione del Ministro degli interni. Nessuno di questi dovrebbe essere un ostacolo. Come parte del progetto, Cogit non si aspetta solo di costruire un casinò, ma anche un teatro di 460 posti, un ristorante e un bar. L'importo totale dell'investimento è di 30 milioni di euro, e si prevede che il casinò temporaneo impiegherà fino a 100 persone. Una volta terminata la struttura permanente, si prevede che ne impieghino 300.

Cogit gestisce già quattro casinò situati in Francia e quattro nelle Indie Occidentali.

La società era stata originariamente approvata dal Governo Per iniziare le operazioni su un casinò nell'aprile 2012, ma il progetto è stato abbandonato nel luglio 2015. Secondo i funzionari con Cogit, hanno trovato che l'ambiente politico non fosse favorevole alla costruzione della struttura a quel tempo, ma recentemente hanno scoperto che “l'ambiente amministrativo e politico si è evoluto ed è molto più favorevole, con la messa in comune delle risorse e la promozione del territorio.”
site about Salerni - city in the Italy

L’insieme architettonico e urbano della città vecchia di

Oggi l'edificio ospita il Museo di Storia della città di łódź, che le mostre rappresentano i periodi successivi dello sviluppo della città. Oltre all'esposizione, il Palazzo offre un bellissimo...
Molti musei polacchi e palazzi storici.

L’insieme architettonico e urbano della città vecchia di

Zamość è una delle gemme della Polonia, nella lista del Patrimonio Mondiale DELL'UNESCO nel 1992. Il piano della città, progettato dall'architetto italiano Bernardo Morando, si riferisce alle città italiane del tempo. Il layout...