L’insieme architettonico e urbano della città vecchia di

0
12
site about Salerni - city in the Italy

L'insieme architettonico e urbano della città vecchia di

Oggi l’edificio ospita il Museo di Storia della città di łódź, che le mostre rappresentano i periodi successivi dello sviluppo della città. Oltre all’esposizione, il Palazzo offre un bellissimo arredamento eclettico, artigianato, mobili, sculture, stucchi, affreschi.Kozłówka Palace è un elegante palazzo magnacka pieno di oggetti, mobili, interni e opere d’arte conservati. Tuttavia, è la collezione più famosa presentata nel palazzo dell’allenatore. Qui l’unica galleria d’arte polacca è il socialismo. Le sculture raffiguranti Solovyov sono Boleslav Berezovsky, Vladimir Lenin e Julian Hight. Una parte importante della mostra è anche ricevuto nei primi anni ‘ 50 del xx secolo notizie.Il Palazzo Kozlovka, di proprietà della famiglia Zamoisky, sarà probabilmente situato nel XVIII secolo. e ‘ stato costruito a metà del secolo. In seguito fu ampliato e poi ricostruito – un edificio arredato (accessibile ai visitatori) del XIX e XX secolo. 

Oltre alla collezione d’arte

Oltre alla collezione d'arte, Nelle sale del palazzo è possibile trovare gemme nel cortile storico-caminetti in marmo, parquet in rovere o stufa con piastrelle d’orso.Il palazzo è in realtà un palazzo, perché l’edificio della torre non è molto grande-dalla prima metà del 19 ° secolo. È stato costruito in forme neogotiche ed è uno degli esempi più interessanti di questo stile nell’architettura polacca. Non siamo sicuri di chi l’abbia inventato, forse è stato uno degli architetti che ha lavorato con la famiglia Krasinski come Enrico Marconi. Un palazzo a un piano con una torre ottagonale è stato probabilmente fondato da Maria-Radziwill Krasinskaya sarà il prossimo.. madre di Sigismund, uno dei poeti più importanti del romanzo Polacco. E premendo ha dato la tenuta in Oppinogor come regalo di nozze szüleitől.No, l’architettura neogotica del castello-che è accompagnata da nuovi obiettivi o padiglioni d’ingresso moderni-dal 1961, il Museo del romanticismo. Parte dell’esposizione del museo è stata dedicata a Sigmund Krasicki e al suo lavoro, ma c’è una collezione di dipinti polacchi dell’era del romanticismo, souvenir di Napoleone.

Vicino alla tenuta si trova la chiesa dove sono sepolti la cultura di Sigmund, i suoi genitori e figli.

Palazzo dei Vescovi che a Kielce

Il Palazzo dei vescovi di Kielce, che oggi è un ramo del Museo Nazionale, non è solo il più antico e prezioso monumento architettonico di Kielce, ma anche l’unico luogo ben conservato dell’era del vaso in Polonia. L’edificio fu costruito tra il 1637 e il 1641 e, dopo la liquidazione, La Torre fu costruita da Thomas Donchino. Un edificio barocco in piedi su una collina e negli anni successivi sono stati costruiti oggetti che oggi sono costituiti da edifici storici di funzioni sacre e secolari. Una grande attrazione del palazzo vescovile è il bellissimo giardino della zona, sul fianco della montagna, che offre una vista panoramica sulla zona circostante.Dal 1971, la filiale del Museo Nazionale si trova nel palazzo episcopale di Kelec. 

Palazzo dei Vescovi che a KielceLa sua collezione comprende non solo interni, Mobili, design di arte decorativa, parte dell’architettura del palazzo, ma anche il Santuario del maresciallo Józef Pilsudski e la galleria della pittura polacca ed europea. Gli esperti ritengono che uno dei migliori nel paese collezione di pittura polacca del XVII fino alla metà del XX secolo. Tra questi ci sono dipinti di maestri come Olga Boznanskaya, Peter Mikhalovsky, Alexander Helemsky, Stanislav Ostrovsky, Jacek malchevsky, Leon Fixinkovsky e Jozef Pankevich.Ciò che lo distingue situato in una grande tenuta è che dai primi anni ‘ 70 del xx secolo al 18 ° secolo, ha mantenuto il suo layout originale e l’aspetto.  Il grande palazzo ha un grande blocco-l’edificio principale insieme a due gallerie laterali curve in un arco. L’edificio, costruito in stile tardo barocco, è apparentemente popolare in quei tempi nel piano dell’entre cour et jardin (tra il cortile e il Giardino). 

L’hotel è arredato in stile tardo barocco, ma Domenico Merlini e Jan Christian tenda dato classificatore facciata Fajok.Ma palazzo cornetto è una filiale del museo Nazionale, ma fin dall’inizio ha giocato un ruolo importante nella cultura polacca. Casimiro Raczynski (scrittore corona, colonnello-corona e dama di corte dovrebbe corona) e i suoi discendenti hanno fatto Рокотинц centro sociale, politica e culturale per incontri di lavoro, conferenze.È il proprietario del Museo Nazionale di Poznan, dal 1948. 

Come in altre istituzioni simili, 

qui è ben conservato il design originale degli interni, il layout dei locali e le attrezzature. Il Palazzo può anche essere visto da una preziosa collezione d’arte, comprese le immagini m.in Theodor Aksentovich, Olga Boznanskaya, Juliana falata, Alexander Geraskov e Igor Palchevsky.Un piccolo castello classico alla periferia della Vecchia Varsavia, fu costruito da Domenico Merlini nel 1782-1786. Il suo nome è dovuto a un esercito di animali decorati in epoca sassone, seguito da una caccia al coniglio alla moda. All’aperto si trova sulla cima del versante Vistola del Palazzo, La formazione di una delle opere iconiche di architettura mondiale, o Willy-rotonda italiana Vicenza (progettato da Andrea Palladio). distrutto più volte, parzialmente bruciato come risultato di un incendio nel XIX secolo, distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale. Varsavia è diventata uno dei luoghi più popolari per uscire dalle rovine. Non solo per la posizione di successo, la bella architettura o il grande parco a Krolikarna dal 1965, il Museo delle loro sculture. Xavier Dunikowski. Molte opere di questo eccezionale artista possono essere viste nel Parco del Palazzo.

Sebbene la villa in Via Pulavskaya sia principalmente associata alla topografia, ci sono mostre di molte aree artistiche e numerose attività all’aperto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here